Ad un mese esatto dalla Fiera Made Expo 2019, ripercorriamo i momenti salienti dell’evento.

Innanzitutto, merita una particolare menzione la location del nostro stand, che ci ha a tutti gli effetti elevato tra i grandi del settore, tra i quali abbiamo spiccato per le nostre specifiche peculiarità: massima personalizzazione e massima robustezza delle nostre strutture, specie riguardo ai nostri esclusivi studi sui carichi neve e vento, che permettono ai nostri prodotti di vantare una certificazione su tutti i nostri prodotti TÜV SUD secondo l’Eurocodice 9 UNI EN 1999-1-1: 2002.

Nei giorni successivi al rientro, l’entusiasmo dei nostri Rivenditori ci ha letteralmente travolto, con numerosissime richieste di informazioni e di preventivi, soprattutto aventi ad oggetto le numerose novità portate in Fiera.

Per restare al passo con i tempi, abbiamo presentato le nostre nuove colonne e le nostre nuove lamelle, egregiamente illustrate dai nostri collaboratori, che ringraziamo per la loro professionalità ed entusiasmo: in questa sede, gioverà ricordare le caratteristiche esclusive di questi due elementi strutturali tipici dei nostri prodotti.

Per quanto concerne le colonne, queste sono state rinnovate al fine di sfruttare al meglio lo spazio all’interno delle stesse, con un’area centrale chiusa, esclusivamente dedicata al passaggio di un capiente tubo di scarico delle acque meteoriche; una volta eseguito il montaggio completo della struttura, le colonne vengono rivestite, grazie ad uno speciale meccanismo di precisione, con dei carter dalla duplice funzionalità, che ora passiamo ad analizzare.

Da un lato, qualora le colonne dovessero essere graffiate o danneggiate accidentalmente, basterà sostituire il relativo carter rivestimento, senza necessità di smontare l’intera colonna per porvi rimedio, mentre, dall’altro lato, questi carter permettono di ricavare degli altri spazi all’interno della colonna, completamente separati ed indipendenti dallo scarico centrale, per farvi passare i cavi di alimentazione degli accessori della struttura.

Passando ad osservare le nuove lamelle orientabili, queste ultime sono state oggetto di una rivisitazione funzionale.

Possono avere una lunghezza fino a 5000 mm, sono orientabili da 0 a 135 ° e sono state studiate per creare, da completamente chiuse, un soffitto piano a copertura della struttura, mentre, nella parte superiore, sono state concepite per avere una doppia pendenza alla loro sommità, in modo da consentire un totale smaltimento delle acque meteoriche e prevenire ogni ristagno possibile.

Se siete venuti a visitarci al nostro stand, siamo certi che la Vostra attenzione sia stata rapita dall’esclusiva struttura Mioni Mix, una copertura multifunzionale e altamente personalizzabile composta dalla combinazione di vari modelli di pergole Vitrum Mioni: le colonne portanti da 200 mm sono sormontate da una copertura sia a lamelle che vetro, contenuta in un unico trave frontale da 200 mm, che rende la struttura armoniosa e di design. La nostra forza, poi,  resta la certificazione ai carichi neve e vento: abbiamo provato a trasmetterne il significato con un video coinvolgente, in cui alcuni professionisti fanno parkour sulla nostra struttura. Se ciò non bastasse, specifichiamo che la struttura portata in fiera, della dimensione, era stata studiata con una colonna rientrante su apposito progetto, portava 450 kg di vetro, 300 kg di lamelle più 250 kg corrispondente al peso della vela integrata sulla struttura. Esatto, le nostre ricerche non finiscono mai, e sulla struttura presentata a Made Expo è stata integrata anche una vela ombreggiante top di gamma by Sunsquare: abbiamo trovato una partner che sposa la nostra mission, ossia offrire dei prodotti sempre all’avanguardia per tecnologia, sicurezza e qualità.

Nasce, da questa combinazione di coperture, una nuova concezione di struttura per esterni, che si può ampliare, in base ai vari modelli di vele, anche oltre i 7 metri, per moltiplicare lo spazio e le necessità con numerose soluzioni in un’unica pergola superaccessoriabile.

Vogliamo concludere questo resoconto con un doveroso ringraziamento per la vostra partecipazione e con un invito a venirci a trovare presso la nostra sede aziendale di Zanè e presso il nostro showroom di Milano, perché per Mioni le novità non finiscono mai!